Crea sito

IL MEDICO CONDOTTO Dr. Erminio Pampuri

venerdì, 17 novembre 2006

IL MEDICO CONDOTTO Dr. Erminio PAMPURI

Medico Chirurgo – Specialista in Ostetricia e Ginecologia

Il 6 luglio del 1921 Erminio Pampuri conseguì la laurea in medicina e chirurgia, «con un buon esito», diceva lui, e cioè a pieni voti: 110 su 110. L’Università per lui era così finita.
Il Pampuri si trasferì con la sorella Margherita a Morimondo, posto a circa ventisette chilometri da Milano e a sei da Abbiategrasso, dal 1921 al 1927.

All’inizio della professione medica aveva adottato un programma molto severo. Scriveva infatti alla sorella suora: «Prega affinché la superbia, l’egoismo o qualsiasi altra mala passione non abbiano ad impedirmi di vedere sempre Gesù sofferente nei miei ammalati, Lui curare, Lui confortare… Con questo pensiero sempre vivo nella mente, quanto soave e quanto fecondo dovrebbe apparirmi l’esercizio della mia professione!». E in altra lettera chiedeva ancora preghiere per sé: «…perché nessun istante passi inutile, ma sia speso a gloria del Signore ed alla salvezza delle anime». ______________________________________________________________________________________

MEDICO E FRATELLO

<!–[if !supportEmptyParas]–>

Caporetto, fine ottobre 1917.

Gli Austriaci travolgono i soldati italiani: un disastro. Tra i militari del servizio sanitario, c’è Erminio Pampuri, 20 anni, studente di Medicina a Pavia. Fin dalla chiamata alle armi, si era prodigato con dedizione tra i soldati e feriti al fronte, rischiando sovente la pelle. Ora, durante la ritirata, compie un’azione eroica: conducendo un carro tirato da una coppia di buoi, per 24 ore sotto la pioggia battente, pone in salvo il materiale sanitario precipitosamente abbandonato. Sa che se non lo facesse, per pensare solo a se stesso, numerosi feriti non avrebbero più la possibilità di curarsi.

Appena congedato, al termine della guerra, riprende gli studi di medicina e per l’impresa compiuta, viene decorato con medaglia di bronzo.

.

Rotto a tutte le fatiche
Era nato, decimo di undici figli, il 2 agosto 1897, a Trivolzio (Pavia) in una famiglia che viveva davvero il Vangelo. Era cresciuto in casa degli zii materni, sentendo il benefico influsso dello zio Carlo, medico, uomo di Dio e apostolo. Aveva compiuto gli studi al Liceo Manzoni di Milano, professando la sua fede a viso aperto tra i compagni e professori. Al momento della scelta della professione, si era iscritto a Medicina, seguendo l’esempio dello zio.
All’Università di Pavia, aveva partecipato al Circolo Cattolico Severino Boezio, coinvolgendo nel suo apostolato numerosi giovani studenti. Il suo assistente ecclesiastico, Mons. Ballerini, dirà: «Al Circolo portò più soci lui con il suo esempio e la sua vita intemerata che non tutte le conferenze e i mezzi di propaganda, compreso il suo interessamento personale».
Un giorno, durante una sollevazione studentesca, erano stati uccisi due universitari. Erminio Pampuri fu il solo ad avvicinarsi ai loro cadaveri per pregare, rispettato dai tiratori, profondamente toccati dal suo coraggio e dalla sua fede.
Ora, a 24 anni, è medico e incanta chi lo avvicina per la sua purezza e la sua affabilità. È destinato alla “condotta” di Morimondo (Milano), 1800 abitanti, sparsi in cascinali di campagna, con strade malagevoli, nella pianura milanese. Si stabilisce in un umile alloggio, vicino alla chiesa parrocchiale. Ogni mattina, prestissimo, partecipa alla Messa con la Comunione e, in ogni attimo di libertà, vi cerca respiro davanti al Tabernacolo dove Gesù lo attira e gli dà forza.
Sovente è chiamato di notte presso i malati. Il “dottorino” accorre e indugia a lungo presso di loro, competentissimo, disponibile, un vero fratello. Spesso non accetta nulla come onorario, anzi, porta ancora lui i medicinali e il denaro necessario alle famiglie più povere. Al mattino, dopo la Messa, fa ambulatorio in casa, poi riprende le visite: a piedi, sul calesse, d’estate, d’inverno, sotto il sole cocente o sotto la neve. Porta con sé la corona del Rosario e prega la Madonna di sostenerlo e di illuminarlo.
Scopre che a Morimondo e dintorni, ci sono tanti giovani, spesso poco aiutati, nella loro formazione. Il medico ha pochi anni più di loro e si tiene aggiornato su tutti i problemi della vita, della società, della Chiesa. Si ferma a parlare con i giovani, li raduna attorno a sé, meglio, attorno a Gesù, nella parrocchia: con il suo ascendente, li istruisce nella fede, li guida a vivere il Vangelo, più con il suo esempio che con la parola. Quelli ne restano affascinati e alcuni, aiutati da lui, maturano la vocazione sacerdotale e religiosa: saranno presto apostoli, per aver incontrato lui.

Alcuni, tra la sua gente, gli dicono: «Dottore, quando pensa a sé?». Risponde alzando le spalle e raccomandando di chiamarlo a qualsiasi ora del giorno e della notte, perché lui è lì per servire: per i malati, gli anziani, i bambini, coloro che in qualunque modo hanno bisogno. Lo slancio per resistere all’immane fatica lo trova in Gesù Eucaristico che visita ogni sera: persino il cavallo lo sa, ormai, e quando giunge vicino alla chiesa, si ferma da solo e attende che il dottore abbia finito di pregare.

La vita a Morimondo cambia: il parroco si trova la chiesa piena di giovani alla Messa festiva e all’adorazione eucaristica, molti impegnati nell’Azione Cattolica e per le missioni. Ha fatto tutto il giovanissimo dottor Pampuri. Ma dov’è quando ci sono tutti e lui sembra assente? È a casa che studia e insieme prega, o in un angolo della chiesa, occupato in un colloquio intenso con il divino Amico, o in visita ai suoi malati a qualsiasi ora del giorno. Alcuni colleghi medici gli consigliano di “prendersela con calma”; «tanto – gli dice qualcuno – si nasce e si muore anche senza di noi». A costoro lui risponde con uno sguardo di fuoco. Ma altri colleghi vengono per consultarlo per i casi più difficili, con una stima grandissima per lui e la sua estrema professionalità.

Il saio per completare

Nel giugno 1927, a 30 anni, il dottor Erminio Pampuri chiede di entrare a farsi religioso tra i Fatebenefratelli, l’Ordine Ospedaliero fondato da San Giovanni di Dio nel 1537 per l’assistenza agli infermi. Lascia tutto e parte, tra le lacrime dei suoi assistiti di Morimondo, per seguire Gesù. Il suo gesto suscita enorme scalpore: anche i giornali ne parlano. Il 21 ottobre 1927, riceve l’umile saio di “fratello” e comincia il noviziato: umile, semplice, sottomesso, come tutti gli altri, nella casa religiosa di Brescia. Prende il nome di fra’ Riccardo.

Medico prestigioso, accetta i servizi più umili all’ospedale dei Fatebenefratelli, ma chiamato dall’obbedienza o dalle necessità, visita i malati e li cura con la sua scienza: stupisce tutti, confratelli, malati, quelli che lo vedono e, presto scoprono la sua vera identità. A volte, sostituisce anche il primario, ma subito dopo prende la scopa in mano, come se fosse l’ultimo della casa, canticchiando sottovoce, con la gioia di appartenere a Dio solo.

.

Il 28 ottobre 1928, si offre a Dio mediante i santi voti di povertà, castità e obbedienza e scrive: «Voglio servirti mio Dio, per l’avvenire, con perseveranza e amore sommo: nei miei superiori, nei confratelli, nei malati tuoi prediletti; dammi grazia di servirli come servissi Te».

. Gli viene affidato il laboratorio dentistico di Via Moretto, annesso all’ospedale. Fra Riccardo è un semplice religioso, ma è anche un grande medico: così, appena si sa, molti, sempre più numerosi, attirati dalla sua bontà e dalla sua scienza, vengono a cercarlo e si rivolgono a lui con una fiducia che si diffonde, in Brescia, come un contagio. Le mamme gli portano i bambini perché li curi e li benedica: risponde promettendo la sua preghiera quotidiana per loro alla Madonna.

. Nella sua semplicità, si sente quasi umiliato quando diversi medici vengono ad interpellarlo, perché “il dottorino sotto il saio di religioso è un santo e può molto”. Ha poco più di 30 anni e gode fama di santità. Ma presto diventa assai fragile di salute: ai superiori che hanno molti riguardi verso di lui, risponde: «Io sto bene». Continua il suo lavoro, fino a quando gli restano le ultime briciole di forze. Qualcuno si domanda: «Perché Fra Riccardo va all’ambulatorio con la febbre addosso?». Risponde: «È il mio posto, là c’è Dio che mi aspetta».

. Lo vedono sempre correre, con il sorriso sulle labbra e cantando sottovoce inni alla Madonna, a San Giovanni di Dio e agli Angeli, con le mani sotto lo scapolare, tenendo sempre la corona fra le dita. Spiega: «Questa è la mia arma prediletta, con la corona il demonio fugge». Intanto la pleurite e la febbre lo divorano. Per sollevarlo, i superiori, oltre alle cure, lo invitano ad un viaggio fra le case di Venezia, Gorizia e Postumia. Ma più che alla sua salute, serve a far dilagare tra i confratelli, che lo conoscono per sentito dire, la sua fama di santità.

I parenti lo vogliono avere vicino. Viene assegnato alla casa di Via San Vittore a Milano. Viene la sorella Rita ad assisterlo. Con la gioia in volto, le dice: «Se il Signore mi lascia, sto qui volentieri, se mi toglie, vado volentieri da Lui». Riceve tutti i sacramenti, lucido e ardente. Va incontro a Dio il 1° maggio 1930, all’inizio del mese della Madonna alla Quale aveva affidato fin da bambino gli studi, il lavoro, la vita e la morte. Ha solo 33 anni ma è giunto assai in alto.

Come il suo illustre collega di Napoli, il medico San Giuseppe Moscati (1880-1927), Papa Giovanni Paolo II lo ha iscritto tra i Santi: chi oggi lo prega con fede, lo sente ancora vicino; ancora e più che mai medico e fratello: guarigioni e conversioni inspiegabili umanamente sperimentano coloro che si rivolgono a lui, come un continuo prodigio di carità. (Paolo Risso – Str. Lazzaretto, 5 – 14055 Costigliole (AT)

.

IL DOTTORE SANTO E LA BAMBINA

Una maestra elementare che lo ha conosciuto da piccola ricorda san Pampuri a cent’anni dalla nascita. Le visite al fratello a Milano, gli incontri sul pianerottolo di casa, i compiti di latino.Il fascino di una presenza discreta, conquistata da un altro.

A cura di MASSIMO CAMISASCA

Ci sono santi che rimangono nella storia per l’imponenza delle opere da loro create: ordini religiosi, istituzioni caritative, scuole. Altri stupiscono i secoli per la loro sapienza espressa in libri di teologia, di mistica, di spiritualità. Altri, infine, superano le pagine di Verne o di Salgari per il fascino delle loro avventure missionarie, che li fanno apparentare agli apostoli. Ma ci sono pure i santi morti giovani, dopo una vita silenziosa e nascosta. Si pensi per tutti a santa Teresa di Lisieux.

Spesso anche in questi casi, però, si scoprono poi diari, autobiografie, appunti, che fanno discutere e stupiscono per la loro profondità, nascosta dietro una semplicità disarmante. Ma san Riccardo Pampuri? Non ha scritto nulla o quasi (rimangono un pacchetto di lettere ai familiari e riflessioni stese durante un corso di esercizi), non ha viaggiato (la sua vita si è tutta sviluppata in Lombardia o poco lontano), è morto a trentatré anni come Gesù, dopo tre anni di vita religiosa.

Bisogna perciò andare al di là di una aneddotica che potrebbe ridurlo a una immaginetta, nè limitarsi a considerare le forme della sua pietà religiosa e della sua espressione apostolica necessariamente legate al tempo. Bisogna cercare di andare al cuore del suo mistero personale, nascosto dietro a quel riserbo che lo rendeva spesso silenzioso, anche se non introverso. E che cosa si può intravedere? Che, fin da piccolo, era stato conquistato, “sequestrato” da un Altro. Ma era una prigionia che lo apriva ad una compagnia agli uomini, attraverso le loro malattie, compagnia in cui si palesava quell’anima lombarda che sa andare dai corpi alle anime. In lui la terra, le risaie, i filari di pioppi, i cavalli e i calessi, le case povere della Bassa milanese, la tubercolosi e le altre malattie che la guerra mondiale aveva lasciato come triste eredità, si fondevano nella carità di visite gratuite e ripetute, nel silenzio adorante davanti all’Eucarestia, in un itinerario che più quotidiano e semplice non si potrebbe pensare. Quella materia era tutta assunta e trapassata entro un raggio di luce che veniva da Colui che possedeva il suo cuore e la sua vita.

Ho cercato di entrare nel mistero della sua persona attraverso mia mamma che lo ha conosciuto da vicino. I Pampuri erano una famiglia che abitava a Milano, a Porta Romana, viale Montenero 34, prima scala a destra, secondo piano, sullo stesso pianerottolo dove abitavano i miei nonni e i loro figli, fra cui mia mamma. Lei aveva dai sette ai tredici anni e lo guardava con gli occhi sorpresi di una bambina e di una adolescente allegra e curiosa. Lui, appena laureato e diventato medico condotto del paesino di Morimondo, aveva tra i ventiquattro e i trent’anni, gli anni decisivi della sua esistenza. In viale Montenero abitava il fratello maggiore di san Pampuri, Ferdinando, con la moglie, la suocera e i tre figli maschi, che saranno, soprattutto i primi due, Gianni e Sandro, i più amati da frà Riccardo. E lui veniva lì, in viale Montenero, a trovare il fratello e i nipoti, ma il suo modo di essere con loro era sempre una carità.

Parte da qui il racconto di mia mamma:

Il primo ricordo fisso è questo: io facevo la prima ginnasio (allora si chiamava così quella che oggi è la prima media) assieme a Sandro Pampuri, al Berchet di Milano. E lui, il futuro san Riccardo, veniva a trovare il nipote, si metteva su un tavolino e faceva il compito di latino al Sandro. Io guardavo dalla finestra di casa mia: la finestra della camera dei due nipoti e della mia cucina facevano angolo, ci vedevamo benissimo. E io mi arrabbiavo perché non potevo andar di là ed essere aiutata nel mio compito di latino.

Riccardo era tutto composto, teneva sempre gli occhi un po’ bassi: quando mi incontrava sulle scale io dicevo «buongiorno» e lui rispondeva «buongiorno» a una bambina che aveva otto, nove, dieci anni. Qualche volta la Celestina – la moglie di Ferdinando – faceva una minestra particolare e io e mia sorella Carla andavamo lì a mangiare. Di sera, al sabato, arrivava spesso Erminio (era questo il suo nome prima di entrare nei Fatebenefratelli): veniva lì a salutare da Morimondo. Noi avevamo concentrata la nostra mente di ragazzini, di bambini, su questa persona così distaccata, così distinta, così istruita, che faceva come un numero a parte nella famiglia Pampuri.

L’ho visto sempre in borghese, quando è diventato frate non l’ho visto più. Ricordo molto bene il momento di quel passaggio dalla vita di medico all’ingresso nella vita religiosa. C’è stato fra i suoi un momento di perplessità: voleva andare dai Gesuiti, mi sembra, poi dai Fatebenefratelli. I parenti non volevano assolutamente che andasse a farsi frate: stava così bene a fare il dottore, il paese era così contento! Erminio si sentiva, invece, portato per la vita religiosa, ma gli rincresceva non far più il dottore. Diceva: «Vorrei diventare religioso, ma anche dire la messa», e invece niente, non poteva, perché lui era medico.

Io ero piccola, non seguivo tutto, ma mi ricordo che la mia mamma e la Celestina parlavano e cuntaven su tutta ‘sta storia…ch’el voereva andà de chi el ciappaven no, el voereva andà de là e el ciappaven sì (raccontavano tutta la storia… che voleva andare da una parte e non lo prendevano, voleva da un’altra parte e lo prendevano). Ricordo che si cominciò a sapere che stava poco bene di petto e perciò la Celestina diceva: «Eh, el và a morì con quella roba ch’el g’a»(va a morire con quella malattia che ha). Infatti è morto poco dopo.
Sotto la pioggia

Il male l’aveva colpito durante la guerra. Un giorno di quegli anni, mentre tutto intorno sembrava scoppiare in uno scenario di morte, mentre tutti scappavano via, lui, visto disfatto e maciullato l’ospedaletto da campo, cosa ha fatto? Ha messo tutte le cose importanti su una carretta e tutta la notte ha viaggiato sotto la pioggia, sotto la neve, fino ad arrivare a un ospedale dove poter mettere al sicuro il materiale che per lui era importantissimo. Ma intanto si era ammalato da morire. Prima gli hanno fatto delle cure, poi delle altre, stava a letto un po’ di tempo, poi si rialzava, perché aveva una forza interiore grandiosa. Ma il male lo ha portato a morire.

Come ho detto prima, penso di non averlo mai visto vestito da frate, ma già da medico pareva un uomo diverso dagli altri. Andava sempre vestito elegantissimo, sempre distinto. Alto, magro, una figura! Per questa sua aria “così” non pensavo che sarebbe diventato prete.

Suor Longina

Quando sua mamma era morta giovane, il loro padre aveva preso su di sé il carico di tutti quei figli. Mi ricordo che erano più di dieci. Poi molti sono stati affidati agli zii. Oltre ad Erminio c’era una sorella che sarebbe diventata suora, bravissima. Viveva al Cairo, suor Longina. Mi ricordo che si parlava tanto di lei. E c’era un’altra sorella, la Rita. Quando veniva a trovarci mi faceva vedere i frutti del suo lavoro settimanale, dei ricami meravigliosi. Non era povera, perché era gente pulita, in ordine, però la casa non sembrava quella di un medico, c’era solo l’indispensabile. In quegli anni mio padre, maestro di musica, dirigeva la banda di Abbiategrasso e veniva a casa a raccontare che da Morimondo arrivavano le notizie della gente entusiasta di questo dottore: era diverso da tutti gli altri, curava bene, ma soprattutto lasciava ai pazienti un regalino, dei soldi, delle medicine; magari la sera, quando tutto era in silenzio, tornava dall’ammalato: «Come sta? Sta bene, sta male?».

Non faceva proprio il dottore, faceva un’opera assistenziale. La gente diceva: «Nun gh’emm el dottor sant» (Noi abbiamo il dottore santo). Quando, all’inizio della seconda guerra mondiale, nel ’41, insegnai come maestra elementare a Robecco sul Naviglio, ad Abbiategrasso parlavano ancora di quel dottore, del “dottorin sant”. Per loro era una figura eccezionale, straordinaria. Non ce ne erano mai state così prima, non ce ne sarebbero state dopo.

Lo chiamavano il dottore fratello, il dottore che dava i consigli dell’anima e del corpo. Mi ricordo i giorni terribili della sua malattia, l’eco arrivava fra noi in casa. La sua malattia di petto era diventata tubercolosi. Siccome non erano state scoperte le medicine necessarie, ci ha rimesso la vita. Probabilmente frà Riccardo pregava di notte, non lo so, ma alcuni raccontavano: «Lu, tutta la nott el prega, el leva semper su, se risparmia no…» (Lui tutta la notte prega, si alza sempre, non si risparmia). Insomma non è riuscito a vincere il male. Chi era forte superava le malattie di petto, chi non era forte no. Era il male del momento, il male più terribile.

.

COSI’ LO HA VISTO DON GIUSSANI

“Il motivo profondo della devozione ai santi è fondato sulla grazia del Battesimo. Lo ricorda san Paolo, quando invita i Colossesi a ringraziare «con gioia Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, perché ci ha messo in grado di partecipare alla sorte dei santi nella luce» (Col 1,3) o ancora più esplicitamente quando agli Efesini indica la vera patria, la dimora definitiva nella quale alcuni sono già arrivati e verso la quale noi siamo in cammino: «Voi non siete più stranieri ne ospiti, ma siete concittadini dei santi e familiari di Dio» (Ef 2,19).

Ma a volte il Signore è così prodigo che dona al suo popolo santi particolarmente visibili e vicini, nel tempo e nello spazio, come san Riccardo Pampuri.

E’ nato nella nostra campagna, figlio della terra lombarda e della sua concretezza, nascosto agli occhi del mondo prima negli anni della sua formazione, poi in quelli del suo lavoro come medico condotto, infine tra i Fatebenefratelli, nella cui congregazione ha trovato la forma definitiva della sua vocazione battesimale alla santità.

La chiesa di Trivolzio, ove si trova il suo corpo, è meta sempre più intensa di numerosi devoti, che chiedono e in tanti casi ottengono grazie di ritrovata salute fisica e pace spirituale.

Nella storia della grande amicizia cristiana, san Riccardo si rivela come un fratello maggiore, che indica alla nostra vita inevoluta ma pur desiderosa della santità la radice di ciò che conta, cioè l’appartenenza a Cristo, e la via che essa apre, la sequela a Lui.

Non è la sua una vicenda clamorosa quanto a opere, sebbene la straordinaria partecipazione di popolo ai suoi funerali dimostri quanto egli avesse lavorato tra la sua gente e con quale amore.

Ma lo spettacolo di san Pampuri sta nell’amore a Cristo presente nella Chiesa e nel mistero della sofferenza, nell’adorazione e nel servizio di tale Presenza vissuti giorno dopo giorno, nella semplicità dell’offerta.

Ci sia egli intercessore di tante grazie e ci ottenga il dono di un cuore, come il Suo, «tormentato dalla gloria di Cristo,ferito dal suo amore, con una piaga che non si rimargini se non in cielo», come s’esprime la bella preghiera alla Madonna di padre Grandmaison.

Milano, 28 ottobre 1996.

( Prefazione di Don Luigi Giussani al volume di Laura Cioni  “IL SANTO SEMPLICE”

__________________________________________________________________________________________________

Rino Cammilleri: Fra Riccardo Pampuri, santo e medico condotto, Mondadori, Milano 2000, pp. 248, € 12.39.
Nota introduttiva del Sac. Luigi Giussani
Erminio Pampuri era un piccolo medico condotto. All’inizio del secolo si fece frate Riccardo nell’ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio – i fatebenefratelli – perché voleva diventare santo. Santo.

C’è un modo di intendere questa parola che la identifica con una sorta di eccezionalità strana, quasi una stravaganza legata a particolari doti di carattere e di coerenza etica. Ma noi sappiamo che la santità nella vita della Chiesa è la “stoffa” della vita di fede. Dunque l’ideale di tutti e di ciascuno che sia raggiunto e investito dall’Avvenimento cristiano che ha salvato l’uomo dalla distruzione.
San Riccardo ci offre un esempio eclatante di questa grande verità: egli fu uomo vero perché aderì con semplicità e sincerità a una Presenza familiare. Non è diventato grande per essersi impegnato in un grintoso affronto della realtà, inevitabilmente destinato a delusione per l’originale peccato dei nostri progenitori.
Egli è per noi una testimonianza solare di quanto san Paolo dice di se stesso: “Pur vivendo nella carne io vivo nella fede del Figlio di Dio” (Gal 2,20). E tutta la vicenda umana di san Riccardo, tanto fu breve quanto resterà per sempre a segnare il destino per cui siamo stati fatti: riconoscere Colui che è tra noi, il volto buono del Mistero che fa tutte le cose, presente qui ed ora, secondo la modalità descritta da san Giovanni nel Prologo del suo Vangelo: “Il Verbo si è fatto carne e abita in mezzo a noi” (1,14). Da quasi duemila anni l’eco di quell’annuncio ha attraversato il tempo e lo spazio e si è comunicato al mondo, come fece con Giovanni e Andrea, i primi due che seguirono Gesù, quel giorno sul far della sera. E così è arrivato fino a noi, attraverso i nostri genitori e coloro che ce ne hanno parlato. E oggi ci raggiunge anche per via dei segni imprevedibili che san Riccardo opera nella vita di tanti, segni positivi che aumentano la gloria umana di Cristo nella storia.
San Riccardo fu tutto determinato – sentimento, pensiero e azione – dall’amore per cui Cristo si è fatto uomo e da un’energia di abbandono a Lui, che ha già vinto la morte: “E sono persuaso che colui che ha iniziato in voi quest’opera buona la porterà a compimento fino al giorno di Cristo Gesù” (Fil 1,6).
Come scrisse egli stesso in una lettera alla sorella: “Il Signore non mancherà di compiere l’opera sua, e di mano in mano che riuscirò a diventare un sempre più buon frate vedrò anche sempre più risplendere in me quella gioia, quel gaudio e quella pace che con tanto amore mi auguri e che di tutto cuore auguro a te pure nella sovrabbondanza delle benedizioni di Dio, soprattutto in queste feste del Santo Natale in cui tutta la Chiesa, anzi tutto il mondo, esulta di riconoscenza d’amore per il Verbo Divino fattosi per noi uomo come noi”. Questo amore a Cristo si distese in lui in una serie infinita di gesti di attenzione agli uomini e alle donne che incontrava nei loro bisogni elementari, curando e sanando fino alla fine dei suoi giorni.
Per questo san Riccardo, come ogni santo, è parte di un popolo, fattore di costruzione di un popolo nuovo, quella realtà insieme umana e divina che Paolo VI chiamava entità etnica sui generis. Da quando lo abbiamo conosciuto qualche anno fa attraverso il racconto stupefatto di chi ne ha avuto beneficio nel corpo e nello spirito, san Riccardo è per noi la testimonianza mirabile che la santità come ideale di umanità vera è alla portata di tutti. Nella sua figura semplice e discreta di medico condotto – che giganteggia nella nostra campagna lombarda – ciascuno di noi ritrova i lineamenti dei proprio volto umano autentico. Tanto che non si può non aderire alla verità dell’invito della Didaché: “Cercate ogni giorno il volto dei santi e traete conforto dal loro discorsi”.
Il santo dei fatebenefratelli ci insegna che il grande problema della santità cristiana è riconoscere una Presenza eccezionale che è entrata nella storia del tempo. Così che la creatura nuova generata dall’acqua dei Battesimo si erge sulla scena del mondo come un protagonista nuovo, chiamato a cambiare la terra insieme ai fratelli uomini, fino al suo compimento finale, che sarà come e quando al misterioso disegno del Padre piacerà.
sac. Luigi Giussani  Milano, 26 febbraio 1997

<!–[endif]–>

Tracce N. 3 –  Marzo 2003

 

Due lettere a don Giussani. Il ringraziamento di padre Gerry per il dono di una statua di san Riccardo posta nella chiesa di Saint John, a un passo dalla Mayo Clinic. E la testimonianza di don Angelo dopo una messa in onore del santo lombardo.

17 gennaio 2003

Caro don Giussani, ti scrivo per dirti la mia sentita gratitudine per il tuo prezioso dono della statua di san Riccardo. La mia personale esperienza di guarigione fisica e la profonda consapevolezza del significato della Sua presenza mi ha portato a riconoscere il Mistero in modi che non avrei mai immaginato prima di questa esperienza. Sono profondamente commosso dalla tua generosità e dal tuo desiderio che san Riccardo possa essere presente nella chiesa di San Giovanni Evangelista, qui a Rochester, Minnesota, alla luce del fatto che nelle immediate vicinanze sorge la Mayo Medical Community, un istituto di fama mondiale. Dall’arrivo di san Riccardo ho continuato a indirizzare a lui gente di ogni parte del mondo e degli Stati Uniti, che veniva nella nostra chiesa provenendo dalla Mayo Medical Community.

Per darti un’idea del numero di pazienti nella nostra città e nella nostra chiesa, dalla Mayo dipendono circa 2.000 medici e c’è un afflusso costante di pazienti che visitano la nostra comunità e la nostra chiesa. È ormai una consuetudine per me invitare i pazienti a visitare san Riccardo chiedendogli di intercedere per la loro salute. C’è qualcuno che ha appena saputo di avere un tumore al cervello, o che si sta preparando a un grave intervento chirurgico, o ancora che si è appena visto sospendere l’assistenza sanitaria in seguito a un male incurabile, e tutti vengono qui a cercare conforto. Ci sono anche dei medici che hanno cominciato a mettermi al corrente del fatto che nell’incontrare i loro pazienti domandano la presenza di san Riccardo, e sono spalancati nella ricerca della saggezza del Mistero. Ci sono pazienti che si recano in visita da san Riccardo perché il loro cuore è colmo di gratitudine in seguito a notizie molto positive che hanno ricevuto attraverso la loro esperienza di cure alla Mayo. Le storie sono infinite e le possibilità cominciano ad aprirsi solo ora.

San Riccardo ha uno spazio particolare nella nostra chiesa; stiamo preparando un volantino che spieghi la sua storia, e la frase che ci hai inviato sarà collocata permanentemente accanto alla statua di san Riccardo. Don Giussani, non posso nemmeno immaginare quali possibilità si aprono grazie a questo dono che ci offri, né sono in grado di vedere quello che vedi tu, nel comprendere come la presenza di san Riccardo sarà così profonda e vivificante. Sono particolarmente grato per la particolare assistenza di don Fabio e di Giorgio Vittadini per facilitare tutti i passi necessari affinché san Riccardo potesse arrivare nella nostra chiesa. E ancora, ringrazio te per questa amicizia attraverso il tuo carisma, che realizza e tocca la mia vita e la vita di tante altre persone. Ho sempre bisogno delle tue indicazioni come di un padre e riconosco umilmente la nostra amicizia. Ho continuamente bisogno di essere stimolato a vivere questa compagnia sul cammino che ho davanti qui a Rochester, Minnesota, Usa. Ti ricordo ogni giorno davanti alla statua di san Riccardo, qui nella nostra chiesa, pregandolo perché ti conceda la benedizione della salute, e sono pieno di gratitudine per il carisma che hai ricevuto e così apertamente metti in pratica nell’annunciare la Buona Novella di Gesù Cristo. Con affetto. Padre Gerry Mahon, Parrocchia di Saint John, Rochester, Minnesota

25 gennaio 2003

Carissimo monsignore, grazie. Grazie di essere venuto mercoledì 22 gennaio ancora una volta a celebrare la santa Messa in onore di san Riccardo Pampuri in questa chiesa ove è custodito il suo corpo. Grazie di avere fatto conoscere il Pampuri in tutto il mondo indicandolo come il cristiano che ci aiuta a capire che la santità non è un privilegio di pochi, ma tutti, se vogliamo, possiamo diventare santi se, come Riccardo, anche noi mettiamo Dio al centro della nostra vita e cerchiamo di fare ogni cosa con amore nell’adempimento del nostro lavoro quotidiano.

Mentre lei celebrava la santa Messa, io ripensavo ai miei 15 anni a Trivolzio. Sono giunto nel 1988, il Pampuri era beato, io lo conoscevo, ma non avrei mai pensato che la sua devozione potesse diffondersi così tanto. Appena giunto a Trivolzio pensavo in modo particolare all’oratorio, alle attività parrocchiali… Poi nel 1989 ho avuto il privilegio di concelebrare in piazza San Pietro la santa Messa con il Papa per la canonizzazione di Riccardo Pampuri.

In questa nostra chiesa veniva gente a pregare il Santo, ma questa devozione era solo in ambito locale da parte dei Fatebenefratelli. Poi nel 1995 la svolta: lei ha indicato, dopo un miracolo, san Riccardo Pampuri al popolo di Comunione e Liberazione e da allora sempre più persone di tutto il mondo giungono qui a chiedere al medico salute, grazie e guarigioni per il corpo e al santo l’aiuto a capire la propria vocazione e il senso della vita da realizzare con amore. I giovani, i tantissimi giovani che vengono qui, lo sentono come un amico che come loro ha faticato e tribolato e a cui chiedere aiuto nel cammino della propria vita. Una giovane, tempo fa, mi raccontava che al sabato sera diceva al padre, che non frequentava la chiesa, di andare dal Pampuri e il padre pensava andasse in discoteca; poi, quando ha scoperto che il Pampuri era un santo che distribuisce grazie, ha chiesto di venire qui anche lui.

Vengono poi le famiglie con tanti bambini a chiedere a san Riccardo la forza per il loro cammino quotidiano. Alcuni mesi fa ho trovato rotta una statua di san Riccardo che era in vendita; alcuni miei collaboratori si sono preoccupati, ma alla sera ho trovato in una cassetta una busta con i soldi della statua e con questa letterina: «Per vedere bene la statua l’abbiamo rotta involontariamente. Allora abbiamo rotto il salvadanaio e paghiamo. Chiediamo perdono a don Angelo e a san Riccardo. Saluti, ciao. Sandro ed Emanuel. Perdonaci e san Riccardo ci benedica». Certamente san Riccardo ha perdonato e benedetto quei bambini e io avrei voluto ringraziarli per la loro onestà e l’esempio che ci hanno dato.

Qui oggi è sorto un santuario ed è nato per un disegno di Dio. Io mi sono limitato a non oppormi a quello che lui, il Signore, voleva e il Signore per intercessione di san Riccardo continua a distribuire grazie.

Monsignore, le rinnovo l’invito che le ho fatto al termine della santa Messa: venga quando vuole qui a pregare san Riccardo e a celebrare la santa Messa. Io la ricordo tutti i giorni a san Riccardo Pampuri perché le sia vicino con il suo aiuto e protezione e lei possa ancora per molti anni essere guida in mezzo a noi e chiedo a lei una preghiera perché io possa essere sempre disponibile e accogliente verso tutti quelli che vengono qui.

Don Angelo Beretta, Parrocchia dei SS. MM. Cornelio e Cipriano, Trivolzio, Pavia

BODY, TD, SPAN, DIV {font-family:Verdana; font-size:12px; line-height: 19px;} BODY {text-align: justify;}

TORMENTATO DALLA “GLORIA DI CRISTO”

Ho preso l’abitudine di recitare ogni giorno questa preghiera e mi sono accorto che è la foto-biografia autentica di San Riccardo Pampuri.  Si può ben dire che in essa è sintetizzata tutta la spiritualità del “Santo Semplice”, – com’è ormai consuetudine definirlo – di laico prima, di religioso poi:

  • Santa Maria, Madre di Dio conservami un cuore di fanciullo, puro e limpido come acqua di sorgente.
  • Ottienimi un cuore semplice, che non si ripieghi ad assaporare le proprie tristezze;
  • un cuore magnanimo nel donarsi, facile alla compassione,
  • un cuore fedele e generoso che non dimentichi alcun bene e non serbi rancore di alcun male.
  • Formami un cuore dolce e umile, che ami senza esigere di essere riamato, contento di scomparire in altri cuori, sacrificandosi davanti al Tuo divin Figlio;
  • un cuore grande e indomabile così che nessuna ingratitudine lo possa chiudere e nessuna indifferenza lo possa stancare;
  • un cuore tormentato dalla Gloria di Cristo, ferito dal Suo amore, con una piaga che non si rimargini se non in cielo. (p. L. Grandmaison)

Trentatre anni, i suoi,

  • tormentati dalla “Gloria di Cristo”,
  • “feriti dal suo amore”,
  • “con una piaga” che si è rimarginata solo in Cielo,
  • lasciando integro il suo “essere per gl’altri”,
  • finché la Gloria non avrà contagiato tutti gli abitanti del pianeta.
.
.

2.553 Risposte a “IL MEDICO CONDOTTO Dr. Erminio Pampuri”

  1. […]that could be the finish of this article. Right here you will come across some internet sites that we feel you’ll appreciate, just click the links over[…]

    […]Every once in a while we opt for blogs that we study. Listed beneath would be the most recent internet sites that we pick out […]

  2. […]we came across a cool site that you just may well love. Take a search if you want[…]

    […]please go to the web sites we adhere to, like this one particular, because it represents our picks from the web[…]

  3. […]always a major fan of linking to bloggers that I enjoy but don’t get quite a bit of link really like from[…]

    […]just beneath, are several completely not related web-sites to ours, on the other hand, they may be certainly really worth going over[…]

  4. […]very few websites that occur to become comprehensive beneath, from our point of view are undoubtedly nicely really worth checking out[…]

    […]Here is an excellent Blog You may Obtain Exciting that we Encourage You[…]

  5. Its hard to find good help

    I am constantnly saying that its difficult to get quality help, but here is

  6. Title

    […]always a huge fan of linking to bloggers that I enjoy but really don’t get a lot of link like from[…]

  7. Title

    […]check below, are some absolutely unrelated web-sites to ours, however, they may be most trustworthy sources that we use[…]

  8. Title

    […]although websites we backlink to below are considerably not associated to ours, we really feel they may be truly really worth a go by means of, so possess a look[…]

  9. Title

    […]check beneath, are some completely unrelated sites to ours, nonetheless, they’re most trustworthy sources that we use[…]

  10. Title

    […]check beneath, are some absolutely unrelated web sites to ours, having said that, they are most trustworthy sources that we use[…]

  11. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated data, nevertheless genuinely really worth taking a appear, whoa did 1 find out about Mid East has got extra problerms too […]

  12. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  13. Title

    […]that may be the finish of this article. Here you’ll find some web sites that we believe you will appreciate, just click the links over[…]

  14. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  15. Title

    […]here are some links to web pages that we link to because we believe they’re worth visiting[…]

  16. Superb website

    […]always a big fan of linking to quality articles that I love but don’t get a lot of link love from[…]…

  17. I will immediately grasp your rss as I can not to find your email subscription hyperlink or newsletter service. Do you have any? Kindly permit me realize so that I could subscribe. Thanks.

  18. Title

    […]although internet websites we backlink to below are considerably not connected to ours, we really feel they are actually really worth a go through, so possess a look[…]

  19. Andie Belfro

    Once I initially commented I clicked the -Notify me when new comments are added- checkbox and now each time a remark is added I get four emails with the identical comment. Is there any manner you’ll be able to take away me from that service? Thanks!

  20. Title

    […]please stop by the internet sites we follow, including this one particular, because it represents our picks from the web[…]

  21. Dreary Day

    It was a dreary day here yesterday, so I just took to messing around on the internet and realized

  22. The Absent Game

    Among me and my husband we have owned additional MP3 players over the years than I can count, together with Sansas, iRivers, iPods (traditional & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few ages I’ve settled down to one line of players.

  23. Sources

    […]check below, are some totally unrelated websites to ours, however, they are most trustworthy sources that we use[…]…

  24. Title

    […]that could be the end of this report. Right here you will find some sites that we assume you will value, just click the hyperlinks over[…]

  25. Title

    […]that will be the finish of this post. Right here you’ll obtain some websites that we believe you’ll appreciate, just click the hyperlinks over[…]

  26. Title

    […]very handful of internet websites that take place to become in depth below, from our point of view are undoubtedly effectively worth checking out[…]

  27. Title

    […]that could be the finish of this write-up. Right here you will uncover some websites that we think you will enjoy, just click the hyperlinks over[…]

  28. Title

    […]we like to honor lots of other net internet sites around the net, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages really worth checking out[…]

  29. Title

    […]very couple of websites that come about to become in depth beneath, from our point of view are undoubtedly very well really worth checking out[…]

  30. Title

    […]check below, are some absolutely unrelated internet websites to ours, nevertheless, they are most trustworthy sources that we use[…]

  31. […]Sites of interest we’ve a link to[…]

    […]usually posts some really interesting stuff like this. If you are new to this site[…]

  32. Andie Belfro

    When I originally commented I clicked the -Notify me when new feedback are added- checkbox and now each time a comment is added I get four emails with the identical comment. Is there any manner you’ll be able to take away me from that service? Thanks!

  33. Title

    […]the time to study or take a look at the content or web sites we have linked to beneath the[…]

  34. Title

    […]always a big fan of linking to bloggers that I like but don’t get a lot of link love from[…]

  35. Title

    […]that would be the end of this post. Here you’ll locate some websites that we think you will enjoy, just click the hyperlinks over[…]

  36. Title

    […]just beneath, are many entirely not connected internet sites to ours, however, they’re surely really worth going over[…]

  37. Title

    […]usually posts some very intriguing stuff like this. If you’re new to this site[…]

  38. Title

    […]check below, are some completely unrelated web sites to ours, nevertheless, they are most trustworthy sources that we use[…]

  39. Title

    […]very couple of internet sites that transpire to become detailed beneath, from our point of view are undoubtedly nicely worth checking out[…]

  40. Title

    […]although web-sites we backlink to below are considerably not connected to ours, we really feel they’re in fact worth a go by means of, so possess a look[…]

  41. Title

    […]check below, are some totally unrelated internet sites to ours, however, they are most trustworthy sources that we use[…]

  42. Gems form the internet

    […]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]…

  43. […]the time to study or stop by the content material or web pages we’ve linked to beneath the[…]

    […]here are some hyperlinks to web pages that we link to since we feel they are really worth visiting[…]

  44. […]the time to read or visit the material or websites we have linked to below the[…]

    […]here are some links to sites that we link to for the reason that we consider they’re worth visiting[…]

  45. kizi

    Hate speech carries a fine of around $12,000 or imprisonment for up to three years, or both….

  46. […]we came across a cool internet site that you simply may possibly get pleasure from. Take a appear in case you want[…]

    […]please pay a visit to the web-sites we stick to, such as this 1, as it represents our picks from the web[…]

  47. […]we came across a cool site that you just may well love. Take a search in case you want[…]

    […]please visit the web pages we adhere to, such as this one, as it represents our picks from the web[…]

  48. […]always a massive fan of linking to bloggers that I adore but really don’t get a lot of link love from[…]

    […]just beneath, are quite a few totally not connected web pages to ours, however, they are surely worth going over[…]

  49. Title

    […]check below, are some completely unrelated web-sites to ours, having said that, they may be most trustworthy sources that we use[…]

  50. Title

    […]just beneath, are a lot of totally not associated websites to ours, however, they are certainly worth going over[…]

  51. Title

    […]Every once in a though we pick out blogs that we study. Listed below would be the most up-to-date internet sites that we opt for […]

  52. Title

    […]although web sites we backlink to below are considerably not connected to ours, we feel they may be essentially worth a go by, so have a look[…]

  53. Title

    […]that would be the finish of this write-up. Here you will obtain some internet sites that we think you will enjoy, just click the links over[…]

  54. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  55. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  56. […]Sites of interest we have a link to[…]

    […]usually posts some pretty fascinating stuff like this. If you’re new to this site[…]

  57. […]The information talked about within the report are a number of the very best offered […]

    […]below you’ll uncover the link to some internet sites that we believe you should visit[…]

  58. Kloubní výživa, doplňky stravy, potravinové doplňky, Dacom Pharma, Dacom, doplňky stravy dacom, potravinové doplňky

    Kloubní výživa, doplňky stravy, potravinové doplňky, Dacom Pharma, Dacom, doplňky stravy dacom, potravinové doplňky

  59. […]we prefer to honor several other net internet sites on the net, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Underneath are some webpages worth checking out[…]

    […]Here are some of the web sites we advise for our visitors[…]

  60. Title

    […]here are some hyperlinks to websites that we link to simply because we assume they are worth visiting[…]

  61. Title

    […]check beneath, are some totally unrelated internet sites to ours, nevertheless, they are most trustworthy sources that we use[…]

  62. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated information, nevertheless seriously really worth taking a look, whoa did a single learn about Mid East has got additional problerms as well […]

  63. Title

    […]although internet sites we backlink to beneath are considerably not connected to ours, we really feel they’re actually really worth a go by, so possess a look[…]

  64. […]Sites of interest we’ve a link to[…]

    […]usually posts some really interesting stuff like this. If you are new to this site[…]

  65. Superb website

    […]always a big fan of linking to bloggers that I love but don’t get a lot of link love from[…]…

  66. Gems form the internet

    […]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]…

  67. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  68. Model Quos

    I’d need to examine with you here. Which is not something I often do! I get pleasure from reading a submit that will make people think. Also, thanks for permitting me to remark!

  69. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  70. […]the time to study or stop by the content material or web pages we’ve linked to beneath the[…]

    […]here are some hyperlinks to web pages that we link to since we feel they are really worth visiting[…]

  71. […]we came across a cool site that you just may well love. Take a search if you want[…]

    […]please go to the web sites we adhere to, like this one particular, because it represents our picks from the web[…]

  72. […]Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nonetheless really really worth taking a search, whoa did a single find out about Mid East has got much more problerms too […]

    […]although sites we backlink to beneath are considerably not associated to ours, we really feel they may be in fact worth a go via, so possess a look[…]

  73. Yahoo results

    While searching Yahoo I found this page in the results and I didn’t think it fit

  74. Title

    […]we like to honor several other online web pages on the web, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Beneath are some webpages worth checking out[…]

  75. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a couple of unrelated data, nonetheless actually worth taking a appear, whoa did a single find out about Mid East has got extra problerms as well […]

  76. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine some unrelated information, nevertheless genuinely really worth taking a search, whoa did one particular find out about Mid East has got more problerms also […]

  77. Recent Blogroll Additions…

    […]usually posts some very interesting stuff like this. If you’re new to this site[…]…

  78. Title

    […]although websites we backlink to beneath are considerably not associated to ours, we really feel they are essentially really worth a go through, so possess a look[…]

  79. Title

    […]we prefer to honor numerous other web sites on the net, even when they aren’t linked to us, by linking to them. Underneath are some webpages worth checking out[…]

  80. Title

    […]very few web sites that come about to become comprehensive below, from our point of view are undoubtedly well really worth checking out[…]

  81. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a handful of unrelated information, nevertheless truly really worth taking a look, whoa did 1 study about Mid East has got more problerms at the same time […]

  82. Title

    […]that could be the end of this article. Here you’ll obtain some web pages that we think you’ll value, just click the links over[…]

  83. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated data, nevertheless actually worth taking a search, whoa did a single learn about Mid East has got far more problerms as well […]

  84. Title

    […]we prefer to honor lots of other world wide web web pages around the web, even when they aren’t linked to us, by linking to them. Below are some webpages worth checking out[…]

  85. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  86. water ionizer

    […]very handful of internet sites that take place to be comprehensive beneath, from our point of view are undoubtedly nicely really worth checking out[…]

  87. Title

    […]very couple of internet sites that come about to be in depth below, from our point of view are undoubtedly effectively worth checking out[…]

  88. Title

    […]we prefer to honor many other web web pages around the web, even when they aren’t linked to us, by linking to them. Beneath are some webpages really worth checking out[…]

  89. Title

    […]very handful of internet websites that happen to be detailed beneath, from our point of view are undoubtedly effectively really worth checking out[…]

  90. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine some unrelated information, nevertheless truly worth taking a look, whoa did one understand about Mid East has got far more problerms too […]

  91. Title

    […]that could be the finish of this post. Here you’ll uncover some web pages that we assume you’ll appreciate, just click the hyperlinks over[…]

  92. […]we prefer to honor numerous other web websites around the net, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]

    […]Here are some of the web sites we advocate for our visitors[…]

  93. […]very few websites that happen to be in depth beneath, from our point of view are undoubtedly nicely really worth checking out[…]

    […]Here is a good Weblog You may Find Exciting that we Encourage You[…]

  94. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine some unrelated data, nonetheless definitely really worth taking a look, whoa did one particular learn about Mid East has got extra problerms also […]

  95. […]check below, are some totally unrelated internet websites to ours, nonetheless, they’re most trustworthy sources that we use[…]

    […]one of our visitors a short while ago proposed the following website[…]

  96. […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated information, nevertheless truly worth taking a search, whoa did one particular study about Mid East has got far more problerms too […]

    […]although web-sites we backlink to beneath are considerably not associated to ours, we really feel they’re essentially worth a go through, so have a look[…]

  97. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine several unrelated data, nonetheless genuinely really worth taking a appear, whoa did a single find out about Mid East has got additional problerms as well […]

  98. Title

    […]although internet websites we backlink to beneath are considerably not connected to ours, we really feel they’re in fact really worth a go by, so possess a look[…]

  99. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a couple of unrelated information, nonetheless actually really worth taking a appear, whoa did 1 study about Mid East has got a lot more problerms as well […]

  100. Title

    […]that could be the finish of this post. Right here you will locate some web pages that we assume you will enjoy, just click the hyperlinks over[…]

  101. The Silent Shard

    This will probably be really useful for some of your employment I want to will not only with my weblog but

  102. Title

    […]we came across a cool web site that you just could possibly enjoy. Take a look for those who want[…]

  103. Title

    […]that would be the finish of this write-up. Right here you’ll discover some web pages that we consider you’ll enjoy, just click the links over[…]

  104. Title

    […]please stop by the internet sites we follow, which includes this 1, because it represents our picks through the web[…]

  105. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a handful of unrelated data, nevertheless genuinely worth taking a look, whoa did 1 master about Mid East has got far more problerms also […]

  106. Title

    […]we like to honor several other online internet sites around the net, even when they aren’t linked to us, by linking to them. Below are some webpages really worth checking out[…]

  107. The Birch of the Shadow

    I feel there may perhaps be a few duplicates, but an exceedingly handy checklist! I have tweeted this. A lot of thanks for sharing!

  108. Sources

    […]check below, are some totally unrelated websites to ours, however, they are most trustworthy sources that we use[…]…

  109. Title

    […]just beneath, are several entirely not related internet sites to ours, however, they may be certainly worth going over[…]

  110. Title

    […]very few sites that happen to become comprehensive below, from our point of view are undoubtedly very well worth checking out[…]

  111. Title

    […]that may be the end of this write-up. Right here you will come across some web pages that we believe you will appreciate, just click the links over[…]

  112. Title

    […]please check out the web pages we follow, including this one particular, because it represents our picks in the web[…]

  113. […]Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nonetheless really really worth taking a search, whoa did a single find out about Mid East has got much more problerms too […]

    […]although sites we backlink to beneath are considerably not associated to ours, we really feel they may be in fact worth a go via, so possess a look[…]

  114. […]Sites of interest we have a link to[…]

    […]usually posts some pretty fascinating stuff like this. If you’re new to this site[…]

  115. […]Sites of interest we have a link to[…]

    […]usually posts some pretty fascinating stuff like this. If you’re new to this site[…]

  116. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  117. […]we prefer to honor several other net internet sites on the net, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Underneath are some webpages worth checking out[…]

    […]Here are some of the web sites we advise for our visitors[…]

  118. The Ships’s Voyages

    I think technology just makes it even worse. Now there’s a channel to under no circumstances treatment, now there wouldn’t become a prospect for them to discover.

  119. … [Trackback]

    […] There you will find 60762 more Infos: laporta.altervista.org/il-medico-condotto-dr-erminio-pampuri/ […]

  120. Check this out

    […] that is the end of this article. Here you’ll find some sites that we think you’ll appreciate, just click the links over[…]…

  121. yung dred shots

    […]check beneath, are some entirely unrelated web sites to ours, however, they are most trustworthy sources that we use[…]

  122. […]we came across a cool internet site that you simply may possibly get pleasure from. Take a appear in case you want[…]

    […]please pay a visit to the web-sites we stick to, such as this 1, as it represents our picks from the web[…]

  123. […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated information, nevertheless truly worth taking a search, whoa did one particular study about Mid East has got far more problerms too […]

    […]although web-sites we backlink to beneath are considerably not associated to ours, we really feel they’re essentially worth a go through, so have a look[…]

  124. […]check beneath, are some totally unrelated web sites to ours, even so, they may be most trustworthy sources that we use[…]

    […]one of our guests not too long ago encouraged the following website[…]

  125. Title

    […]that would be the end of this post. Here you’ll find some web-sites that we feel you will appreciate, just click the links over[…]

  126. Title

    […]very couple of sites that transpire to become in depth beneath, from our point of view are undoubtedly properly really worth checking out[…]

  127. Informative and precise

    Its hard to find informative and accurate information but here I noted

  128. The Birch of the Shadow

    I think there may possibly become a few duplicates, but an exceedingly handy checklist! I’ve tweeted this. Lots of thanks for sharing!

  129. […]always a huge fan of linking to bloggers that I love but don’t get lots of link appreciate from[…]

    […]just beneath, are a lot of entirely not related web pages to ours, on the other hand, they are surely really worth going over[…]

  130. Title

    […]please check out the web-sites we adhere to, which includes this 1, because it represents our picks in the web[…]

  131. wcf

    […]the time to read or take a look at the content or internet sites we have linked to beneath the[…]

  132. Websites worth visiting

    […]here are some links to blogs that we link to because we think they are worthed[…]…

  133. […]check below, are some totally unrelated internet websites to ours, nonetheless, they’re most trustworthy sources that we use[…]

    […]one of our visitors a short while ago proposed the following website[…]

  134. […]check beneath, are some totally unrelated web sites to ours, even so, they may be most trustworthy sources that we use[…]

    […]one of our guests not too long ago encouraged the following website[…]

  135. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine several unrelated data, nonetheless really worth taking a search, whoa did one particular find out about Mid East has got much more problerms as well […]

  136. […]very few websites that occur to become comprehensive beneath, from our point of view are undoubtedly nicely really worth checking out[…]

    […]Here is an excellent Blog You may Obtain Exciting that we Encourage You[…]

  137. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  138. Title

    […]although web sites we backlink to below are considerably not connected to ours, we feel they are actually really worth a go by, so possess a look[…]

  139. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a handful of unrelated information, nonetheless truly worth taking a appear, whoa did 1 find out about Mid East has got additional problerms at the same time […]

  140. Gems form the internet

    […]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]…

  141. Title

    […]although internet sites we backlink to below are considerably not associated to ours, we feel they’re in fact really worth a go by way of, so have a look[…]

  142. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a couple of unrelated data, nevertheless truly worth taking a search, whoa did one discover about Mid East has got much more problerms too […]

  143. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  144. […]check beneath, are some totally unrelated web sites to ours, even so, they may be most trustworthy sources that we use[…]

    […]one of our guests not too long ago encouraged the following website[…]

  145. Great website

    […]we like to honor many other websites, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  146. […]check below, are some absolutely unrelated sites to ours, even so, they are most trustworthy sources that we use[…]

    […]one of our guests recently encouraged the following website[…]

  147. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  148. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  149. Read More

    We are a group of volunteers and starting a new scheme in our community. Your site provided us with helpful information to paintings on. You have performed an impressive task and our whole community will be grateful to you.

  150. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  151. Related…

    […]just beneath, are numerous totally not related sites to ours, however, they are surely worth going over[…]…

  152. Title

    […]check below, are some totally unrelated web sites to ours, on the other hand, they are most trustworthy sources that we use[…]

  153. Title

    […]check below, are some entirely unrelated internet websites to ours, on the other hand, they are most trustworthy sources that we use[…]

  154. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  155. BoldDreams.com

    […]very couple of web-sites that occur to be in depth beneath, from our point of view are undoubtedly effectively worth checking out[…]

  156. Sites we Like…

    […] Every once in a while we choose blogs that we read. Listed below are the latest sites that we choose […]…

  157. Blogs you should be reading

    please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web

  158. […]we prefer to honor numerous other internet websites on the net, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]

    […]Here are some of the sites we recommend for our visitors[…]

  159. Title

    […]that may be the finish of this post. Here you will find some web-sites that we believe you’ll enjoy, just click the hyperlinks over[…]

  160. Read More

    Hiya, I am really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish only about gossips and internet and this is really annoying. A good blog with interesting content, this is what I need. Thanks for keeping this website, I will be visiting…

  161. What i do not understood is actually how you are not really a lot more neatly-preferred than you may be now. You’re very intelligent. You realize therefore significantly on the subject of this topic, produced me personally imagine it from a lot of varied angles. Its like men and women aren’t interested until it is something to accomplish with Lady gaga! Your personal stuffs excellent. All the time care for it up!

  162. Title

    […]below you will uncover the link to some websites that we think you must visit[…]

  163. Title

    […]we like to honor a lot of other internet internet sites around the web, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Beneath are some webpages really worth checking out[…]

  164. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine some unrelated information, nonetheless really worth taking a search, whoa did a single master about Mid East has got additional problerms at the same time […]

  165. Title

    […]The information and facts talked about within the article are several of the ideal out there […]

  166. Great website

    please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web

  167. […]the time to study or stop by the content material or web pages we’ve linked to beneath the[…]

    […]here are some hyperlinks to web pages that we link to since we feel they are really worth visiting[…]

  168. Title

    […]very few web sites that take place to become detailed beneath, from our point of view are undoubtedly well really worth checking out[…]

  169. Great Content

    we like to honor many different internet pages on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out

  170. Thank you a great deal for supplying men and women right now with these types of a nice
    possiblity to check out approaches from this term broad
    net world wide web website. It genuinely is frequently so exceptional plus whole of an excellent time
    for me and my workplace natural environment acquaintances to seek out out your weblog site submit certainly 3
    ailments every single and every weeks time to determine the most existing
    belongings you may have. Needless to say, I am just
    fundamentally pleased thinking of about the tremendous particulars you give.
    Distinct three or additional options with this
    submit are reasonably the simplest we have attained.

  171. Title

    […]very handful of internet sites that come about to become detailed beneath, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]

  172. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine some unrelated information, nonetheless actually worth taking a appear, whoa did a single study about Mid East has got extra problerms as well […]

  173. Title

    […]check beneath, are some totally unrelated internet sites to ours, even so, they may be most trustworthy sources that we use[…]

  174. Title

    […]very few internet sites that transpire to become comprehensive below, from our point of view are undoubtedly very well worth checking out[…]

  175. Title

    […]that will be the finish of this report. Right here you will discover some internet sites that we assume you will appreciate, just click the hyperlinks over[…]

  176. Websites we think you should visit

    we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out

  177. Websites we think you should visit

    we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out

  178. Title

    […]here are some hyperlinks to sites that we link to because we believe they’re really worth visiting[…]

  179. The Absent Game

    Concerning me and my husband we have owned more MP3 players over the years than I can count, like Sansas, iRivers, iPods (common & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few many years I’ve settled down to one line of players.

  180. Title

    […]we prefer to honor several other web sites around the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]

  181. Third Flower

    My spouse and that i are already now delighted that Albert could perform his scientific tests as a consequence of the ideas he had as a result of your web content. It can be every now and then perplexing to only always be gifting away actions which a l…

  182. Title

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated data, nonetheless genuinely worth taking a appear, whoa did one understand about Mid East has got extra problerms also […]

  183. Title

    […]Every once inside a even though we decide on blogs that we read. Listed below would be the most current internet sites that we select […]

  184. Title…

    […]just beneath, are quite a few entirely not related sites to ours, nonetheless, they’re surely worth going over[…]…

  185. Online Article…

    Every once in a while we choose blogs that we read. Listed above are the latest sites that we choose…

  186. Title…

    […]Wonderful story, reckoned we could combine some unrelated data, nevertheless definitely worth taking a look, whoa did one discover about Mid East has got more problerms at the same time […]…

  187. Title…

    […]very handful of internet sites that take place to become detailed below, from our point of view are undoubtedly very well worth checking out[…]…

  188. Title…

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a number of unrelated information, nevertheless really really worth taking a appear, whoa did 1 understand about Mid East has got additional problerms too […]…

  189. Title…

    […]although web-sites we backlink to below are considerably not connected to ours, we really feel they may be basically really worth a go via, so possess a look[…]…

  190. Title…

    […]we like to honor quite a few other world-wide-web web sites on the web, even though they aren’t linked to us, by linking to them. Beneath are some webpages really worth checking out[…]…

  191. Title…

    […]Every after in a while we select blogs that we read. Listed below would be the most up-to-date websites that we pick […]…

  192. free online zombie games…

    […]that may be the finish of this report. Here you will discover some web-sites that we think you will value, just click the hyperlinks over[…]…

  193. Title…

    […]we like to honor a lot of other world-wide-web websites on the internet, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Underneath are some webpages worth checking out[…]…

  194. I’m still learning from you, but I’m trying to achieve my goals. I absolutely love reading everything that is posted on your blog.Keep the aarticles coming. I loved it!

  195. Title…

    […]we like to honor several other world-wide-web sites on the net, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Underneath are some webpages really worth checking out[…]…

  196. Title…

    […]very few web sites that occur to be in depth below, from our point of view are undoubtedly effectively really worth checking out[…]…

  197. Great Content…

    we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out…

  198. Title…

    […]although internet sites we backlink to beneath are considerably not connected to ours, we feel they’re truly worth a go through, so possess a look[…]…

  199. Websites we think you should visit…

    we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out…

  200. I was just seeking this information for some time. After six hours of continuous Googleing, at last I got it in your website. I wonder what is the lack of Google strategy that don’t rank this type of informative websites in top of the list. Normally the top web sites are full of garbage.

  201. Title…

    […]Wonderful story, reckoned we could combine several unrelated information, nonetheless genuinely worth taking a search, whoa did 1 discover about Mid East has got a lot more problerms as well […]…

  202. Title…

    […]that may be the finish of this post. Right here you’ll discover some web pages that we assume you will value, just click the links over[…]…

  203. Websites you should visit…

    Every once in a while we choose blogs that we read. Listed below are the latest sites that we choose…

  204. Informative and precise…

    Its hard to find informative and precise information but here I found…

  205. Title…

    […]although internet sites we backlink to below are considerably not connected to ours, we feel they’re essentially really worth a go as a result of, so have a look[…]…

  206. Title…

    […]Wonderful story, reckoned we could combine a couple of unrelated information, nevertheless truly worth taking a appear, whoa did a single find out about Mid East has got more problerms as well […]…

  207. Title…

    […]here are some hyperlinks to internet sites that we link to simply because we believe they’re worth visiting[…]…

  208. how to videos…

    […]always a big fan of linking to bloggers that I appreciate but do not get a whole lot of link like from[…]…

  209. Title…

    […]Wonderful story, reckoned we could combine several unrelated information, nonetheless definitely really worth taking a appear, whoa did a single study about Mid East has got extra problerms also […]…

  210. Title…

    […]please check out the web-sites we stick to, which includes this one particular, because it represents our picks in the web[…]…

  211. Websites we think you should visit…

    we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out…