Crea sito

Quel diavolo d’un San Riccardo…In corsia con padre Aldo

martedì, 13 novembre 2007

Quel diavolo d’un San Riccardo…

In corsia con padre Aldo

San Riccardo . Casa Divina Providencia 4 Entrata clinica P Aldo

Francesco Rositano 15/01/2007

  Perché tre ragazze giovanissime, dopo un anno di studio e lavoro, avrebbero deciso di trascorrere l’estate nel clima torrido del Paraguay e, per di più, in una clinica per malati terminali?

La risposta la danno loro stesse, a Bologna, sedute in un bar della strada principale davanti ad un caffè. «Lì – dice una di loro – ho visto un silenzio pieno di una presenza, quella di Cristo che viveva nei volti dei malati e trasformava le loro vite»

Questa frase è di Anna, una delle tre. Lei – insieme alle sue due amiche e compagne di facoltà, Chiara e Marianna – ha lavorato come infermiera per due mesi alla “san Riccardo Pampuri”, la clinica per malati terminali gestita dai missionari della Fraternità san Carlo. Ventiquattro anni, laureande in medicina all’università di Bologna hanno svolto uno stage di formazione grazie ai finanziamenti ottenuti in parte dalla loro Università, e in parte dalla “Fondazione Maddalena Grassi” che ha realizzato un hospice (termine inglese che in italiano significa luogo di accoglienza e ricovero per malati verso il termine della vita), decidendo di investire sulla formazione di queste studentesse.

Queste tre ragazze che oggi ringraziano il cielo di essere state in sud America, non nascondono i dubbi, le domande e le perplessità dell’inizio. Ma ora si portano dietro un’esperienza che le ha cambiate e continua ad accompagnarle in quello che si trovano a fare tutti i giorni. «La cosa che mi ha più colpito – dice Chiara – è stata l’attenzione e l’amore che padre Aldo ha nel trattare i malati e nell’educare le persone sul fatto che il corpo del malato è Cristo sofferente, per cui a loro non si può negare nulla. Un’attenzione ed un amore che egli è riuscito a trasmettere a tutto il personale dell’ospedale: basta raccontare la cura con la quale venivano lavati, pettinati e profumati tutti i pazienti».

«Una bellezza», non trovano altri termini per definire quello che hanno visto alla san Riccardo Pampuri, nonostante il dolore dei pazienti. «Una bellezza che non voglio più scrollarmi di dosso – racconta Marianna – e che prego mi accompagni in tutti i particolari del mio quotidiano, oggi, a distanza di mesi da quel viaggio: nella pulizia della casa, nell’attenzione con cui si prepara un pranzo, nella cura che si dedica per preparare dei canti. Ogni istante – e questo l’ho vissuto in Paraguay – può diventare l’occasione in cui Cristo si rivela».

È stata questa la domanda che ha accompagnato le ragazze nel loro viaggio, insieme alla certezza della loro impossibilità di poter alleviare la sofferenza di quella gente. «Ho avuto chiaro subito il niente che fossi rispetto alla situazione che avevo di fronte. I miei limiti sono stati, però, l’occasione per chiedere al Signore di manifestarsi in quel luogo, nella faccia dei malati che assistevo, e nella mia faccia: ogni mattina pregavo affinché fosse Lui a guardare e sorridere ai pazienti dell’ospedale. Accompagnata da questo desiderio, pian piano, ho imparato a guardare in modo diverso a quello che mi capitava, ai miracoli che accadevano lì dentro».

Anna ricorda con chiarezza la storia di Adolfo, un uomo di 40 morto dopo una settimana di ricovero a causa di un tumore al colon, e per alcune metastasi che avevano attaccato anche il fegato. «È inspiegabile pensare a come sia cambiata la sua faccia entrando in ospedale. Quando ero andata a trovarlo insieme all’assistente sociale, prima del suo ingresso in clinica, era triste ed arrabbiato. Invece è morto con un sorriso ed una letizia inspiegabili. La sua faccia non era quella di un uomo che stava per morire, ma di una persona che lì dentro aveva iniziato a vivere».

Le ragazze dopo questo stage non possono che paragonare la loro esperienza in Paraguay alle altre simili svolte negli ospedali italiani. «Nonostante dal punto di vista medico ci sia una distanza incredibile – dicono – ci rendiamo conto che la scienza e la conoscenza, senza l’amore, non servono a rispondere ai bisogni della gente. Ogni malato, anche se guarisce, uscendo da un qualsiasi ospedale clinica si ricorda innanzitutto il modo in cui è stato trattato, poi il risultato delle cure». Alla san Riccardo Pampuri, tutti i pazienti, soprattutto le donne, muoiono con le unghie dipinte, i capelli in ordine e la pelle profumata.


 

La bellezza di essere cristiani

dalla redazione 13/11/2007

«O stiamo al contraccolpo di quello che accade oppure partiamo da un pregiudizio». Don Julián Carrón è netto come al solito: la fede non può essere staccata dalla vita. «Essere cristiani significa innanzitutto vivere fino in fondo i particolari dell’esistenza come strada per arrivare al significato di essi. La difficoltà e il dramma non vanno censurati, anzi sono il primo punto per vivere profondamente un’esperienza di fede». È questo, in sintesi, il contenuto del suo intervento all’incontro con i sacerdoti del movimento di Cl del centro-sud d’Italia che si è svolto a Roma presso la sede della Fraternità san Carlo. L’incontro è stato scandito dalle domande dei sacerdoti e dagli interventi di don Carrón, che ha tracciato il percorso ideale su cui lavorare in questo nuovo anno. Nel pomeriggio, poi, il successore di don Giussani alla guida del Movimento ha incontrato i seminaristi della Fraternità che hanno portato la loro testimonianza e gli hanno rivolto alcune domande. Tra i temi emersi, Carrón è ritornato a sottolineare la necessità di giudicare l’esperienza, con libertà e senza formalismo.


 

Accoglienza

L’Accoglienza internazionale è la struttura di ospitalità collegata al seminario della Fraternità. Si trova immersa in un ampio parco che la rende un luogo di pace e  riposo. Per la sua posizione particolare è possibile raggiungere in breve tempo il centro di Roma, il mare e la bella campagna laziale.

Il nostro desiderio è di potervi offrire un luogo di riposo e la possibilità di incontrare la realtà della nostra Fraternità.


 

LA STESSA PASSIONE DI SAN RICCARDO PER LA GLORIA DI CRISTO


 

Chi siamo
«Andate in tutto il mondo a portare la verità, la bellezza e la pace, che si incontrano in Cristo Redentore».
Le parole di Giovanni Paolo II, pronunciate nel 1984 per il Trentennale di Comunione e Liberazione, sono la scintilla che origina il nucleo originario della Fraternità san Carlo. La Fraternità, fondata nel 1985 da Massimo Camisasca, nasce dal carisma del movimento di CL ed è caratterizzata dal duplice scopo della vita comune e della missione.
Ne fa parte un centinaio di sacerdoti, che vivono in case in media di tre persone. Attualmente i missionari sono presenti in 20 paesi del mondo nei quattro continenti.
Il seminario della Fraternità, con sede a Roma e con una sezione a Città del Messico, conta circa una trentina di seminaristi.
In università
Studio delle lingue
Si può vivere così?!?

 

Mr. Bibliotekarien

 

Don Massimo Camisasca con don Luigi Giussani sul lago Maggiore

Foto di gruppo durante le vacanze della Fraternità (agosto

Paolo Costa racconta la sua testimonianza

Un popolo in festa

Anche i preti si riposano, come possono…

Un momento di lavoro dietro il bancone

José Cortes guida la processione per le strade di Alverca

gli amici di Alverca (Lisbona)

 

Momento di festa con i parrocchi

 

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 1

Ordinazione episcopale mons. Pez

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 3

Ordinazione episcopale mons. Pezzi

 

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 5

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 6 – con Mons. Camisasca

Ordinazione episcopale mons. Pezzi – Il momento dell’imposizione delle

 

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 8

 

La Cattedrale della Madre di Dio a Mosca

photogallery:

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 9

Ordinazione episcopale mons. Pezzi 10

232 Risposte a “Quel diavolo d’un San Riccardo…In corsia con padre Aldo”

  1. Gems form the internet

    […]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]…

  2. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  3. Great website

    […]we like to honor many other blogs, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some of them worthed to try[…]…

  4. Check this out

    […] that is the end of this article. Here you’ll find some sites that we think you’ll appreciate, just click the links over[…]…

  5. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  6. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  7. Websites worth visiting

    […]here are few links to blogs that we link to because we think they are worthed[…]…

  8. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  9. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  10. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  11. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  12. Recent Blogroll Additions…

    […]usually posts some very interesting stuff like this. If you’re new to this site[…]…

  13. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  14. Great website

    […]we like to honor many other websites, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some of them worthed to try[…]…

  15. Websites you should visit

    […]beneath you will see the link to some sites that we think you could visit[…]…

  16. Let me explain why you need to cure your sphincter and esophagus to cure reflux.
    It is a sad truth that people are resorting to
    treatments and medications rather than stepping up to prevent the disorder.
    Some common digestive system disorders are discussed in this article.

  17. Superb website

    […]always a big fan of linking to bloggers that I love but don’t get a lot of link love from[…]…

  18. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some of them worthed to try[…]…

  19. Gems form the internet

    […]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]…

  20. Gems form the internet

    […]very few websites that happen to be detailed below, from our point of view are undoubtedly well worth checking out[…]…

  21. Yahoo results

    While browsing amazon I discovered this page in the results and I didn’t think it fit

  22. Sites we Like…

    […] Every once in a while we choose blogs that we read. Listed below are the latest sites that we choose […]…

  23. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  24. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  25. Check this out

    […] that is the end of this article. Here you’ll find some sites that we think you’ll appreciate, just click the links over[…]…

  26. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  27. Recent Blogroll Additions…

    […]usually posts some very interesting stuff like this. If you’re new to this site[…]…

  28. Sources

    […]check below, are some totally unrelated websites to ours, however, they are most trustworthy sources that we use[…]…

  29. Read was interesting, stay in touch…

    […]please visit the sites we follow, including this one, as it represents our picks from the web[…]…

  30. You should check this out

    […] Wonderful story, reckoned we could combine a few unrelated data, nevertheless really worth taking a look, whoa did one learn about Mid East has got more problerms as well […]…

  31. Blogs ou should be reading

    […]Here is a interesting artice You Might Find Interesting that we Encourage You to visit[…]…

  32. Snstar スーパーコピーブランドファッション時計?バッグ?財布を海外激安通販

    Thanks for your recommendations on this blog. One thing I want to say is the fact purchasing electronic products items from the Internet is not something new. In reality, in the past several years alone, the marketplace for online electronic products h…

  33. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  34. Woman of Alien

    Perfect operate you’ve carried out, this website is really awesome with great info. Time is God’s strategy for retaining anything from happening at the same time.

  35. Snstar スーパーコピーブランドファッション時計?バッグ?財布を海外激安通販

    Thanks for your tips about this blog. A single thing I would wish to say is always that purchasing gadgets items from the Internet is certainly not new. The fact is, in the past decades alone, the market for online electronic products has grown drastic…

  36. Great website

    […]we like to honor many other internet sites on the web, even if they aren’t linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out[…]…

  37. Superb website

    […]always a big fan of linking to quality articles that I like but don’t get a lot of link love from[…]…

  38. Websites we think you should visit

    […]although websites we backlink to below are considerably not related to ours, we feel they are actually worth a go through, so have a look[…]…

  39. Woman of Alien

    Best get the job done you have got done, this web site is basically amazing with amazing information. Time is God’s strategy for holding every thing from happening without delay.

  40. Woman of Alien

    Ideal get the job done you might have performed, this website is really great with amazing facts. Time is God’s way of retaining every thing from going on at once.

  41. … [Trackback]

    […] There you will find 70984 more Infos: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]

  42. Hire a professional … Yes, many folks feel that it’s so effortless to produce a new “homepage” to get a firm.
    It can be so cheap with those free of charge tools.

    But if the internet site ought to be truly successful it needs ALL of these points.

  43. It computes as it’s a fantastic alternative for people to payday lending websites
    along with the investors are earning a slightly larger return from borrowers who are slightly higher risk nbc today show live the
    six-year-long scheme targeted loan seekers with low credit score, luring them by advertisements on the phony financial services
    internet sites, said u.

  44. Thank you, I’ve recently been looking for information approximately this subject for a long time and yours is the best I’ve discovered so far. However, what about the bottom line? Are you sure in regards to the source?

  45. … [Trackback]…

    […] Informations on that Topic: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  46. … [Trackback]…

    […] There you will find 26417 more Infos: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  47. Best of all, if you learn how to start losing weight would be running on an obese child has dropped 3 pounds a
    week or even injured bones and damages muscles.

    bend the knee to But its also the
    first thing you need to learn to eat fresh fruits and natural stuff that we have more trouble losing weight
    boast results of a healthy shake.

    But, here’s the question how many calories we’re getting.
    cirrocumulus floccus Many people think about
    taking 4 to 6 smaller meals/snacks.

  48. … [Trackback]…

    […] Informations on that Topic: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  49. The focus on high-risk loans eventually contributed to Wa
    – Mu’s failure in September 2008 not fake 18 called for the bank bailout
    plan announced today plus some accounting rule changes that permitted banks to withhold from
    your public certain losses they were suffering.

  50. … [Trackback]…

    […] There you will find 41339 more Infos: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  51. … [Trackback]…

    […] Informations on that Topic: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  52. … [Trackback]…

    […] Read More here: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  53. … [Trackback]…

    […] There you will find 38953 more Infos: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  54. … [Trackback]…

    […] Read More: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  55. … [Trackback]…

    […] Read More Infos here: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  56. … [Trackback]…

    […] Find More Informations here: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

  57. … [Trackback]…

    […] Read More Infos here: laporta.altervista.org/quel-diavolo-dun-san-riccardo-in-corsia-con-padre-aldo/ […]…

I commenti sono chiusi.