Crea sito

SAN RICCARDO PAMPURI: 80° DI CONSACRAZIONE RELIGIOSA

 

Chiesa_di_sant'orsola_(brescia)

Chiesa di Sant’Orsola in Brescia

Qui  San Riccardo Pampuri ha emesso la professione religiosa con i voti di povertà, castità, obbedienza e ospitalità, il 24 Ottobre 1928.

 

Ospedale Sant'Orsola - Bresciam 02jpg

L’ Ospedale Sant’Orsola  a Brescia,  dove San Riccardo Pampuri ha trascorso il noviziato e il periodo di vita consacrata.

Rosa-Garden-Rose-Princesse-De-Monaco1-_LOW-_SCL-Anche Teresa

è in festa con noi

Teresa Gi Gesù Bambino02

San Riccardo Pampuri e Santa Teresa di Gesù Bambino - infanzia spirituale

fiori -gigli-bianchi

A nome di tutti: sofferenti, confratelli, collaboratori, benefattori, parenti ed amici, Compagnia…

 

Deo gratias!

Brescia, Noviziato, 6 ottobre 1928

Carissima Sorella,

San Giovanni di Dio aiutato da San Raffaelef-q-angel                                      benché indegnamente, sono stato ammesso alla professione, ed il 24, giorno diSan Raffaele Arcangelo, dovrò fare i voti. Come ben comprendi, ho tanto bisogno delle tue preghiere per poterli presentare al Signore con tanta sincerità, fermezza e generosità da meritarmi da Lui la grazia della fedele osservanza.

Pur non potendo fare assegnamento sulla mia grande miseria, ma solo nellaiuto del Signore, ed anzi, appunto perciò, non mi sento più preoccupato o angustiato dal passo solenne che sto per compiere, poiché mi sembra che Nostro Signore Gesù non potrebbe gradire l’offerta, il dono della mia libertà, se presentata al suo Divin Cuore con animo inquieto e volto ammusonito. Bando dunque alle malinconie  ed andiamo incontro allo Sposo Celeste col cuore riboccante di riconoscenza e di gioia!, non è vero, Sorella carissima?

Mi restano ancora un po’ di giorni e soprattutto i santi Esercizi per prepararmi; prega adunque che abbia da bene aproffittarne, da comprendere sempre meglio il grande dono che il Signore mi fa chiamandomi al suo servizio, sempre meglio penetrare nel mistero della sua illimitata misericordia verso di me, del suo infinito amore, e riscaldare ed infiammare pure  il mio fra le vampe di Divina Carità traboccanti del  Cuore SS. di Gesù Cristo.

In quel giorno felice non dimenticherò certo la mia Suor Longina ed al comune Celeste Sposo domanderò per lei un apioggia abbondantissima delle più elette Sue benedizioni e quella, sopra tutte, della finale perseveranza dopo un continuo  progresso  nella  virtù  ed  aumento  di  meriti.

Gradisci pertanto i più cordiali e fraterni saluti dal tuo

                                                                                                           sempre aff.mo in C. J.

                                                                                                                    Fra Riccardo

San Riccardo Pampuri x

Il medico San Riccardo Pampuri

Cuore di San Riccardo Pampuri

IL CUORE DI SAN RICCARDO (Casa di Riposo Fatebenefratelli – Trivolzio

san riccardo pampuri 02“Quanta miseria… e quanta stoltezza in questo mio povero cuore, e quanta grettezza! Non basta a commuoverlo nemmeno l’amore lnfìnito di un Dio che si fà uomo, bambino, per lui, per cancellare il cumulo delle sue iniquità, a prezzo di tante pene, di tanti tormenti, di tutto il suo Divin Sangue.” (Lettera 23-11-1925 ).

San Riccardo Pampuri nell'urna dopo il restauro in cera